Come sono cresciuta

Studi, specializzazione ed esperienze lavorative

Intraprendere un percorso di terapia
permette e concede nuovi occhi.

Intraprendere un percorso di terapia permette e concede nuovi occhi.

Sono specializzata in terapia ad orientamento sistemico relazionale.
Il mio lavoro si pone come obbiettivo quello di accompagnare il paziente, la coppia o la famiglia in un percorso di consapevolezza che lo portino a comprendere le motivazioni che possono stare alla base di un malessere.

È un viaggio di scoperta, a tratti faticoso, non posso negarlo, ma che permette di sentire e vivere il dolore in uno spazio protetto e tutelato, all’interno del quale è possibile imparare ad accettarlo come parte fondante della nostra storia personale.

Il mio percorso di studi

Mi sono laureata in psicologia dello sviluppo con orientamento clinico-sociale presso l’università degli studi di Parma nel 2005. Ho conseguito nel 2010 la specializzazione quadriennale in psicoterapia sistemico relazionale presso istituto modenese ISCRA. Ho frequentato nel 2011-2012, presso IPP di Brescia, il corso di Psicologia Giuridica in ambito civile e penale, come tutor d’aula.
A novembre 2018 ho partecipato al training intensivo DBT- dialectical Behavioral Terapy- di primo livello.

Nel 2019 ho partecipato alla formazione in Schema Terapy per bambini e adolescenti presso ISC di Bologna.
Ho frequentato un corso di Psicodiagnostica Clinica presso SPC di Verona.
A luglio 2020 ho frequentato e conseguito la certificazione come terapeuta per il trattamento EMDR.
Infine sto affrontando un corso quadriennale come allieva didatta presso la scuola di psicoterapia integrata Idipsi di Parma.

Le mie esperienze

Il tirocinio post lauream mi ha permesso di fare esperienza presso una cooperativa sociale di servizi scolastici ed educativi per minori e famiglie in situazioni di disagio.
Da quel momento mi sono avvicinata al mondo dei minori.
Ho svolto il tirocinio di specializzazione presso la Neuropsichiatria infantile di Mantova e presso il servizio dipendenze ASL di Mantova.

Ho lavorato per molti anni come educatrice, un lavoro che mi ha permesso di toccare con mano il dolore, la sofferenza, ma anche le grandi risorse che possono essere insite in un sistema. È stata un esperienza di vita profondamente arricchente che mi ha permesso di crescere molto come persona e come professionista.
Sono entrata in punta di piedi in servizi delicati e complessi come lo “spazio neutro” e la “messa a disposizione”, servizi che mi hanno per anni concesso un lavoro a stretto contatto con la tutela minori del comune di Mantova.

Il mio lavoro di oggi

Mi occupo di psicologia scolastica per la promozione del benessere e la prevenzione del disagio in alcune scuole del territorio; svolgo attività clinica proponendo percorsi terapeutici individuali, di coppia, familiari, sostegno psicologico per bambini e adolescenti.

In collaborazione con altre figure professionali propongo laboratori a sostegno delle competenze genitoriali e percorsi di gruppo.

Lavoro presso la struttura di Via Parma 21 a Mantova dove ci prendiamo cura di persone che presentano disturbi alimentari.
Vedi il sito di Via Parma 21